in Mac

Come installare Windows 10 su Mac con VMware

VMware è un software che spesso consiglio quando si tratta di virtualizzare dei sistemi operativi in quanto è molto stabile, veloce e intuitivo. Ogni anno viene aggiornato e quest’anno siamo arrivati alla versione 11 con addirittura il supporto a DirectX 10.1!

Potete scaricarlo direttamente da qua (vi metto il link perché spesso può essere confuso dove trovare la versione trial): http://vmware.com/go/getfusion

Dato che vogliamo installare Windows 10 (e non con Boot Camp), ovviamente dovete prima scaricare l’iso.

Una volta che avete sia installato VMware che l’iso di Windows 10 pronta, create una nuova macchina virtuale.

Trascinate l’iso su questa finestra

Ora trascinate all’interno della schermata l’iso e proseguite:

Primo passaggio di installazione

Compilate tutti i campi necessari, anche la key di Windows e la versione. Proseguite!

Scegliete se volete più o meno integrato (si parla di finestre, quindi valutate voi)

Controllate poi le ultime impostazioni:

Se volete cambiare qualcosa, cliccate su Customize Settings per modificarle dopo

Cliccate su Finish e partirà il boot di Windows!

Avvio del programma di installazione

Date tempo di caricare tutti i file (nel caso abbiate un SSD viene fatto abbastanza velocemente). Poi proseguite con l’installazione.

Sta installando Windows, classica schermata

Proseguite con la classica installazione di Windows 10 e una volta finito, dovreste avere tutto installato correttamente.

Windows 10 installato correttamente su VMware Fusion

Easy peasy!

Scrivi un commento

Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.