Pubblicità bloccata perché su Chrome occupa troppe risorse: come risolvere

Non so se questa vi sia già capitata, ma a quanto pare Chrome al suo interno ha un blocco delle pubblicità nel caso fossero troppo pesanti:

This ad used too many resources for your device, so Chrome removed it.

Se invece volete bloccarle tutte le pubblicità, usate Brave https://brave.com/it/ così che questa cosa non capiti più!

Come scaricare tutte le repo da GitHub

Aprite il terminale ed eseguite (presupponendo che abbiate un terminale configurato correttamente) cambiando USER con quello vostro:

CNTX={users}; NAME={USER}; PAGE=1
curl "https://api.github.com/$CNTX/$NAME/repos?page=$PAGE&per_page=100" |
grep -e 'git_url*' |
cut -d \" -f 4 |
xargs -L1 git clone

Se dovesse comparire questo errore:

fatal: remote error:
The unauthenticated git protocol on port 9418 is no longer supported.
Please see https://github.blog/2021-09-01-improving-git-protocol-security-github/ for more information.

Allora eseguite questo:

git config --global url."https://github.com/".insteadOf git://github.com/

Per scaricare invece solo quelle private dovete generare un token che abbia accesso alle repo: https://github.com/settings/tokens

E poi eseguite (cambiando TOKEN123 con quello generato):

curl -s -H "Authorization: token TOKEN123" "https://api.github.com/user/repos?per_page=100&page=1" |
grep -e 'git_url*' |
cut -d \" -f 4 |
xargs -L1 git clone

Errore Mac e come risolvere: The package “%@“ is missing or invalid

Se anche a voi è comparso questo errore sull’App Store di Mac:

An error occurred while installing the
selected updates.

L’unica cosa che potete fare è riavviare il Mac e cancellare la cache.

A me è apparso dopo diversi mesi che questo Mac in questione non accedeva a internet (ma la connessione al momento era presente).

Come cancellare la cache su Mac

Per cancellarla ci sono diversi modi, potete farlo da terminale o banalmente dal Finder di macOS.

I due percorsi che dovete cancellare (all’interno, non la cartella Caches) sono:

~/Library/Caches/
/Library/Caches/

Vi basterà mettere nel cestino il contenuto di entrambe le cartelle, riavviare il vostro Mac e successivamente svuotare il cestino!

Mi raccomando, svuotatelo dopo aver riavviato e non prima!

Come installare Flutter manualmente

Prima di tutto scaricate gli eseguibili da questo link, poi spostate la cartella flutter dove meglio preferite.

Aprite il terminale ed eseguite:

sudo nano $HOME/.zshrc

E aggiungete una riga con il percorso in cui l’avete installato, come ad esempio:

export PATH="$PATH:/Users/marco/flutter/bin"

E voilà, ora potete banalmente eseguire un semplice:

flutter doctor

Se invece non sapete cos’è Flutter, beh siete nel posto sbagliato: ecco cos’è.

Cosa fare se l’App Store su Mac non aggiorna

Se anche a voi è già capitato questo messaggio d’errore nell’App Store su Mac:

Unable to Download App

Le alternative che potete provare sono:

  • provare a chiudere l’app in questione
  • riavviare macOS
  • cancellare la cartella /Library/Caches e il suo contenuto

Nel caso non funzionasse, cancellate l’app e reinstallatela!

In alternativa potete anche controllare lo status dei server di Apple da questo link:

https://www.apple.com/it/support/systemstatus/

Cosa fare se il server di Plex non è abbastanza potente

Se anche voi state ricevendo questo messaggio durante la riproduzione di un video:

This server is not powerful enough to convert video.

La soluzione non è per forza che dovete cambiare server e prenderne uno più potente!

Ma bensì, potete provare la riproduzione diretta del filmato: e lo potete ottenere usando Chrome o Safari (nel caso stiate usando Mac) che permettono la riproduzione diretta dei filmati H265 (spesso sono quelli che danno il problema).

Nel caso invece non sia abbastanza, potete usare app come Infuse: https://apps.apple.com/it/app/infuse-7/id1136220934 che vi permette di convertire dal vostro dispositivo il filmato!