in Raspberry Pi

Come fare hotspot Wi-Fi da Pi Zero

Dopo aver visto come configurare il Pi Zero come accessorio e come condividergli internet tramite la porta OTG, vediamo come creare un hostpot Wi-Fi dal Pi Zero. Quindi con la possibilità di connettervi come fosse un router Wi-Fi.

Come potete vedere dalla foto qua sotto, avendo due antenne Wi-Fi (ne ha una integrata il Pi Zero W) posso connetterlo sia al router principale che fargli generare un hotspot Wi-Fi.

Raspberry Pi con due antenne Wi-Fi: una integrata e una esterna

Partiamo facendo gli aggiornamenti:

sudo apt update
sudo apt upgrade

Poi installiamo:

sudo apt install dnsmasq hostapd

E stoppiamo i servizi:

sudo service dnsmasq stop
sudo service hostapd stop

Assicuratevi d’aver l’interfaccia wlan0 configurata nell’interfaces (e che quindi sia utilizzabile).

Ora aggiungete al fondo di questo file:

sudo nano /etc/dhcpcd.conf

Queste due righe:

interface wlan0
static ip_address=192.168.4.1/24

Riavviate il servizio:

sudo service dhcpcd restart

E andiamo a modificare dnsmasq (che sta volta useremo per il Wi-Fi):

sudo mv /etc/dnsmasq.conf /etc/dnsmasq.conf.orig
sudo nano /etc/dnsmasq.conf

Aggiungete queste due righe:

interface=wlan0
dhcp-range=192.168.4.2,192.168.4.20,255.255.255.0,24h

E create la configurazione per il Wi-Fi:

sudo nano /etc/hostapd/hostapd.conf

Incollate (modificando il nome che preferite):

interface=wlan0
driver=nl80211
ssid=Pi
hw_mode=g
channel=7
wmm_enabled=0
macaddr_acl=0
auth_algs=1
ignore_broadcast_ssid=0
wpa=2
wpa_passphrase=password
wpa_key_mgmt=WPA-PSK
wpa_pairwise=TKIP
rsn_pairwise=CCMP

Ora modificate questo file:

sudo nano /etc/default/hostapd

Con questa riga così:

DAEMON_CONF="/etc/hostapd/hostapd.conf"

Ora attiviamo tutto:

sudo service hostapd start
sudo service dnsmasq start

E siete finalmente pronti per connettervi con il vostro smartphone o con il vostro computer.

Fonte https://www.raspberrypi.org/documentation/configuration/wireless/access-point.md

Scrivi un commento

Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.