Come ricevere un file con SCP

Nell’articolo precedente abbiamo visto come inviare un file, ora vediamo come riceverlo, quindi scaricare in locale un file da remoto.

Molto semplicemente e molto similmente all’upload, lo scaricamento del file tramite SCP ha questa sintassi:

scp user@host:/remote/path/file /local/path/file

Anche in questo caso una volta finito il trasferimento sicuro, vi ritroverete in locale il file selezionato.

Come inviare un file con SCP

Dopo aver visto cos’è il protocollo SCP, vediamo come inviare un file.

Dovete ovviamente conoscere nome utente, password e percorso in cui volete salvare il file. Aprite il terminale (o creare uno script Bash) ed eseguite (cambiando i parametri):

scp /local/path/file user@host:/remote/path/file

Attendete che il trasferimento avvenga e voilà. Trasferimento avvenuto!

Ricordate che il l’upload avviene in modo sicuro, criptato e anche se qualcuno tenterà di sniffare il traffico, se non possiede le chiavi private non dovrebbe essere in grado di leggere il contenuto.

Cos’è il protocollo SCP

Come dice il titolo stesso, è un protocollo di rete che permette il trasferimento di file in modo sicuro tra un server e un host o tra due host (anche se di per se c’è sempre uno che fa da server e uno da host) in modo sicuro. La sigla SCP, molto semplicemente, sta per secure copy protocol ed è molto usato in ambiente UNIX-like.

Qui: https://www.computerhope.com/unix/scp.htm potete vedere la documentazione intera ma è molto semplice da utilizzare e potrete utilizzarlo per velocizzare backup o trasferimenti vari tramite script Bash o schedulazioni cron.

La cosa fondamentale del protocollo SCP è che è basato su SSH.

Nei prossimi articoli vedremo come trasferire file in modo semplice e veloce.

Dove scaricare Office gratuitamente

Attenzione: guida valida solo per studenti italiani di tutte le università italiane.

Se state cercando come ottenere Microsoft Office gratis tramite la vostra università, evitate di perdere tempo a cercare sul sito ufficiale di Microsoft, su Google o sul vostro sito istituzionale perché rischiate davvero di perderci delle mezze ore senza arrivare al dunque.

Il link attuale (verrà aggiornato in caso di cambiamenti) per averlo è: https://products.office.com/it-it/student/office-in-education

Screenshot dal sito web di Microsoft

Vi basterà inserire la vostra mail con @ e la vostra università per creare un account e successivamente aver accesso a tutto il pacchetto Office, quindi con Word, Excel, PowerPoint ecc.

Come nascondere la versione di nginx

Nascondere la versione del vostro web server nginx, come per PHP, può essere molto utile nel caso qualcuno voglia sfruttare delle falle conosciute (anche se non vi difende da nulla, semplicemente non lo mostrate).

Andiamo diretti al sodo e modifichiamo il file di configurazione:

sudo nano /etc/nginx/nginx.conf

E dentro http aggiungete:

server_tokens off;

Ora riavviate il processo con:

sudo systemctl restart nginx

Come visualizzare la versione di nginx

Se state cercando di aggiornare, sostituire o anche solo modificare il vostro webserver nginx ma non avete voglia di leggervi la documentazione o fare un semplice help, eccomi qua al vostro servizio!

Aprite il terminale ed eseguite:

nginx -v

Se volete invece vedere anche tutti i pacchetti, dipendenze e ad esempio quale versione di openssl è disponibile, allora eseguite (con la V maiuscola):

nginx -V

Dovrebbe venirvi fuori qualcosa del tipo:

nginx version: nginx/1.10.3
built with OpenSSL 1.1.0f  25 May 2017
TLS SNI support enabled
configure arguments: --with-cc-opt='-g -O2 -fdebug-prefix-map=/build/nginx-qJwWoo/nginx-1.10.3=. -fstack-protector-strong -Wformat -Werror=format-security -Wdate-time -D_FORTIFY_SOURCE=2' --with-ld-opt='-Wl,-z,relro -Wl,-z,now' --prefix=/usr/share/nginx --conf-path=/etc/nginx/nginx.conf --http-log-path=/var/log/nginx/access.log --error-log-path=/var/log/nginx/error.log --lock-path=/var/lock/nginx.lock --pid-path=/run/nginx.pid --modules-path=/usr/lib/nginx/modules --http-client-body-temp-path=/var/lib/nginx/body --http-fastcgi-temp-path=/var/lib/nginx/fastcgi --http-proxy-temp-path=/var/lib/nginx/proxy --http-scgi-temp-path=/var/lib/nginx/scgi --http-uwsgi-temp-path=/var/lib/nginx/uwsgi --with-debug --with-pcre-jit --with-ipv6 --with-http_ssl_module --with-http_stub_status_module --with-http_realip_module --with-http_auth_request_module --with-http_v2_module --with-http_dav_module --with-http_slice_module --with-threads --with-http_addition_module --with-http_geoip_module=dynamic --with-http_gunzip_module --with-http_gzip_static_module --with-http_image_filter_module=dynamic --with-http_sub_module --with-http_xslt_module=dynamic --with-stream=dynamic --with-stream_ssl_module --with-mail=dynamic --with-mail_ssl_module --add-dynamic-module=/build/nginx-qJwWoo/nginx-1.10.3/debian/modules/nginx-auth-pam --add-dynamic-module=/build/nginx-qJwWoo/nginx-1.10.3/debian/modules/nginx-dav-ext-module --add-dynamic-module=/build/nginx-qJwWoo/nginx-1.10.3/debian/modules/nginx-echo --add-dynamic-module=/build/nginx-qJwWoo/nginx-1.10.3/debian/modules/nginx-upstream-fair --add-dynamic-module=/build/nginx-qJwWoo/nginx-1.10.3/debian/modules/ngx_http_substitutions_filter_module