Come installare OpenVPN su Raspberry Pi

Ho già più volte parlato di VPN qua sul sito, un esempio è questo articolo, sopratutto incentrato su Raspberry Pi.

La soluzione che mi sento di suggerirvi di applicare sul vostro Raspberry Pi nuovo è PIVPN!

Aprite il terminale ed eseguite:

curl -L https://install.pivpn.io | bash

Seguite i passaggi e durante la procedura, quando vi verrà chiesto se utilizzare OpenVPN o WireGuard, scegliete appunto OpenVPN.

Una volta installato, per aggiungere un client, eseguite:

pivpn -a

Come installare WireGuard con Docker

Se anche voi, come me, volete avere una vostra VPN self-hosted, ecco a voi pochi passaggi per averla con Docker (nel caso non vogliate seguire la guida più tradizionale).

sudo docker create \\
--name=wireguard \\
--cap-add=NET_ADMIN \\
--cap-add=SYS_MODULE \
-e PUID=1000 \\
-e PGID=1000 \\
-e TZ=Europe/Rome \\
-e SERVERURL=domain.it \\
-e SERVERPORT=51820 \\
-e PEERS=3 \\
-e PEERDNS=1.1.1.1 \\
-e INTERNAL_SUBNET=10.13.13.0 \\
-p 51820:51820/udp \\
-v /home/pi/wireguard/config:/config \\
-v /lib/modules:/lib/modules \\
--restart unless-stopped \\
linuxserver/wireguard

Se volete accedere alla shell:

docker exec -it wireguard /bin/bash

Se invece volete controllare il log del container:

docker logs -f wireguard

Il resto della documentazione lo trovate qui: https://hub.docker.com/r/linuxserver/wireguard