Come aggiungere un certificato HTTPS a SickChill

Dopo aver capito come creare un container per SickChill, oggi vediamo come avere un certificato https e quindi (ovviamente) una connessione sicura quando lo utilizzate sulla porta 8081.

Spostatevi dentro:

/docker/sickchill/config

Generate il certificato compilando tutti i campi che vi vengono richiesti:

sudo openssl req -x509 -nodes -days 365 -newkey rsa:2048 -keyout server.key -out server.crt

Vi comparirà qualcosa del genere:

Generating a 2048 bit RSA private key
...................................+++++
....+++++
writing new private key to 'server.key'
-----
You are about to be asked to enter information that will be incorporated
into your certificate request.
What you are about to enter is what is called a Distinguished Name or a DN.
There are quite a few fields but you can leave some blank
For some fields there will be a default value,
If you enter '.', the field will be left blank.
-----
Country Name (2 letter code) [AU]:US
State or Province Name (full name) [Some-State]:New York
Locality Name (eg, city) []:New York City
Organization Name (eg, company) [Internet Widgits Pty Ltd]:SickChill
Organizational Unit Name (eg, section) []:Sick
Common Name (e.g. server FQDN or YOUR name) []:10.0.0.2
Email Address []:sick@domain.com

Poi andate nelle impostazioni di SickChill e compilate i campi come nello screenshot:

Screenshot per configurare il certificato HTTPS

Nel caso vogliate anche avere un accesso tramite password, inseritela nel campo di testo corretto!

Come installare SickChill su Docker

Proprio ieri vi ho mostrato come installare SickRage su Docker ma a quanto pare il nome del progetto è cambiato per questioni di trademark:

https://torrentfreak.com/sickrage-rebrands-to-sickchill-to-avoid-trademark-war-181027/

Fatto sta che funziona tutto allo stesso modo:

docker pull linuxserver/sickchill

E se lo volete “installare” su un disco esterno in posizione /media/pi/1234abc:

sudo docker create --name=sickchill \
--restart=always \
-v /media/pi/1234abc/docker/sickchill/config:/config \
-v /media/pi/1234abc/downloads/sick:/downloads \
-v /media/pi/1234abc/tv:/tv \
-e PGID=1001 -e PUID=1001 \
-e TZ=Europe/London \
-p 8081:8081 \
linuxserver/sickchill

Avviate il container con il comando Docker:

sudo docker start sickchill

Ora andate sempre sulla porta 8081 che è quella di default:

http://localhost:8081/home

E ora divertitevi!