Come aggiornare a macOS Catalina

Oggi è finalmente uscito l’aggiornamento per macOS 10.15 in nome d’arte Catalina, pubblico per tutti.

Se volete aggiornare subito, effettuate ovviamente prima un backup, che sia con Time Machine o con qualche altro software ma l’importante è che lo facciate perché spesso e volentieri potrebbe non andare a buon fine.

Aggiornamento a macOS Catalina in corso

Per vedere se il vostro Mac è compatibile, vi basterà controllare sul sito di Apple: https://www.apple.com/it/macos/catalina/

Guarda se il tuo Mac è compatibile con macOS Catalina

Nel caso lo sia, vi basterà andare sulle Impostazioni di sistema, cliccare su Aggiornamenti Software e attendere che i server di Apple vi rispondano!

Il download richiede circa 8 GB di spazio.

Come installare macOS Catalina

Per installare macOS Catalina (quindi versione 10.15 di macOS) dovete essere sviluppatori e quindi averne diritto (sconsiglio tutti i metodi particolari e anzi, consiglio di installare versioni non beta quando usciranno e di effettuare backup prima di procedere).

Detto questo, se siete sviluppatori vi basterà andare su:

https://developer.apple.com/download/

E scaricare un certificato che vi verrà aggiunto alle impostazioni.

Software Update di macOS Catalina Beta

Una volta finito il download, potrete aggiornare direttamente macOS oppure creare una pendrive USB bootable e successivamente installarlo anche su un ssd esterno (qui la guida se dovesse interessarvi).

Install Disk Creator con macOS Catalina