Come fare il backup a OpenVPN

Tutto il contenuto che dovete copiare e backuppare, di un server OpenVPN (qui la guida per crearlo), è contenuto in questa cartella:

/etc/openvpn/ 

Quindi vi basterà un:

sudo cp -avr /etc/openvpn/ ~/openvpn_backup

Per avere l’esatta copia! E se volete spostarvelo su un altro server, usate come al solito il comando scp.

Un tunnel… come la vostra vpn: Photo by Hugues de BUYER-MIMEURE on Unsplash

Come fare il backup a Google Authenticator

Risposta breve: non si può.

Risposta più lunga: non si può perché tutti i codici generati vengono salvati in modo criptato, l’unico modo per avere un backup è salvarsi i codici QR offline prima di aggiungerli all’app (cos’è Google Authenticator?!).

So che può sembrarvi una scocciatura, sopratutto se non li avete salvati e siete alla ricerca di un modo per recupare i codici per riaccedere ai vostri preziosi account, ma è nell’architettura stessa di come funziona il tutto.

Da un lato è un bene che sia così, dall’altro… beh, bisogna essere previdenti.

Quindi se siete qua e state cercando un modo per recuperare i QR code, mi spiace ma non c’è proprio modo. Dovete contattare ogni servizio o sito web nel quale avevate attiva la verifica in due passaggi e farvela disattivare (verificando che siete voi, credo).

Google Authenticator su Play Store

Se invece state cercando un modo per spostarvi da un telefono all’altro ma neanche questo si può, l’unica è collegarvi a tutti gli account con i codici vecchi, disattivare la verifica in due passaggi e riattivarla sul nuovo telefono con i rispettivi nuovi codici generati.

Come fare il backup a SickRage

Dopo aver visto come fare il backup a CouchPotato, ora vediamo come farlo a SickRage.

Presupponendo che l’abbiate installato seguendo questa guida, potrete facilmente andando su:

http://raspberrypi.local:8081/config/backuprestore/

Selezionate il percorso e via, backup effettuato! Se dovete spostare il server da qualche altra parte vi basterà reinstallarlo e fare ripristina.

Se invece volete farlo in maniera manuale, salvatevi questi due file e sostituiteli nella nuova installazione (ovviamente dovrete prima disattivare il servizio con sudo service sickrage stop).

/opt/sickrage/config.ini
/opt/sickrage/sickbeard.db

Oppure:

/opt/sickrage/sickrage.db