in Migliore

Qual è la migliore asciugatrice

È arrivato anche per me il momento fatidico momento di comprare casa. Significa scegliere la cucina, il letto, i sanitari e armadi vari… tutte cose di prima necessità, però aggiungo nella mia lista delle priorità: l’asciugatrice.

Ho scoperto questo fantastico elettrodomestico grazie ad amici e mi sono resa conto della sua grandissima utilità. Il problema è capire quale sia la migliore, infatti, ho passato il weekend nel leggere e guardare video di recensioni.
Mi sono sentita molto disorientata nella scelta, perché a parte la questione del prezzo (punto sempre a favore nella selezione) ci sono tantissime varianti da considerare: la qualità, le dimensioni, i kg, programmi specifici, Bluetooth, Wi-Fi e il colore.

Insomma, come tutti gli elettrodomestici (link Amazon affiliato) bisogna considerare vari elementi e dipende soprattutto quali sono le vostre priorità.
Di solito l’asciugatrice viene posizionata sopra alla lavatrice per comodità a livello di spaziale e per il fatto di avere la possibilità di riporre subito i capi dentro senza che prendano polvere o cadano per terra. Non è una regola scritta, ognuno può fare quello che vuole e dipende soprattutto dalla composizione della vostra casetta e come nel mio caso fosse un primo acquisto in una casa nuova posso organizzarmi a mio piacere. Invece nel caso fosse una spesa non primaria non temete basta avere vicino una presa elettrica.

Indipendente da tutto, quando il tecnico o il corriere vi porterà la vostra asciugatrice basterà leggere il libretto di istruzioni senza l’aiuto di una determinata figura professionale. 

Rispetto alla mia ricerca queste sono le top five:

  1. La migliore è quella della Miele (non considerando il prezzo) ha: il Cestello a nido d’ape, Perfect Dry, FragranceDos e SteamFinish. Link ad Amazon.
  2. Invece se volete basare la scelta sulla più economica vi consiglio quella della Candy (la quale possiede comunque diverse caratteristiche come connettività Wi-Fi, easy iron, cicli rapidi, raccolta acqua e slim).
  3. LG: sul range di 700-800 euro offrono un’ottima qualità e bassi consumi.
  4. Samsung hanno qualche funzionalità innovativa come l’oblò apribile o la possibilità di integrarla con SmartThings
  5. Hisense sono comunque buone, sul range di 400 euro.
Qual è la migliore asciugatrice
La vincitrice dalle mie ricerche: la Miele (che si pronuncia miːlə) potete acquistarla qui

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati nella sezione Affiliate, ho un’affiliazione e ottengo una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi (che potrebbero variare di giorno in giorno rispetto a quelli indicati, in base alle offerte).