in Consigli

Come capire quando un hard disk non funziona correttamente

Per capire quando un hard disk non sta funzionando correttamente, ci sono diversi accorgimenti che potete adottare per evitare di continuare a salvare o leggere dati da un disco non funzionante.

Oltre i classici suoni di “ticchettio” o “grattamento” del disco, potreste accorgevi che il vostro hard disk non funziona correttamente perché è diventato troppo lento, sia nel trasferire dati, sia nel montarsi quando lo collegate al vostro computer.

Nel caso di danni accidentali… beh lì c’è poco da fare, potete solo recuperare il recuperabile e sperare che continui a funzionare. Ma nel caso abbiate degli hard disk che puntualmente, in qualunque file system lo inizializzate, presenta sempre lo stesso problema di lentezza… devo dirvi che dovete prendere subito provvedimenti per evitare danni ingenti ai vostri dati.

Come potete notare dagli screenshot qui sotto:

Come capire quando un hard disk non funziona correttamente

Mentre questo è uno speed test dello stessa tipologia di hard disk, ma sostituito tramite RMA di WD:

Come capire quando un hard disk non funziona correttamente
Speed test di un hard disk funzionante

Nel caso vi accorgiate che il vostro hard disk “ha qualcosa che non va”, salvate subito i dati al suo interno e contattate l’assistenza (nel caso sia ancora in garanzia) e fatevelo sostituire.
Personalmente ho avuto due brutte esperienze con WD ma l’assistenza mi ha prontamente sostituito i dispositivi senza addebitarmi nulla (se non il costo della spedizione del mio non funzionante) aprendo un RMA (cos’è un RMA).