in Developing iOS

Come alleggerire CocoaPods

Molti di voi probabilmente li hanno utilizzati o li utilizzano ancora tutt’oggi. Io già un anno fa vi avevo avvisati (l’articolo non è mio, però condivido il pensiero) che CocoaPods avesse qualcosa che non andava.

Beh arrivo al dunque brevemente come al solito e non mi dilungo troppo: se avete utilizzato delle dipendenze nei vostri progetti con CocoaPods e avete problemi di spazio (online c’è anche chi si lamenta d’avere più di 20 GB di file), ecco a voi come alleggerire la cartella dei progetti (nel caso vogliate alleggerire anche Xcode, due anni fa ho scritto come cancellare la cache di Xcode in inglese).

La cartella è nascosta, quindi dovete accedervi da terminale con:

cd ~/.cocoapods/

E cancellatela ovviamente con:

sudo rm -R ~/.cocoapods/

Screenshot di DaisyDisk nel quale mi sono accorto che… lasciamo stare

Nella speranza che usiate altri metodi per le vostre dipendenze (ehm… Carthage), alla prossima!