Come disattivare la funzionalità Notizie e interessi di Windows

Se anche voi con il nuovo aggiornamento 21H1 di Windows vi siete ritrovati questo nuovo bellissimo tasto sulla taskbar (anche un po’ sgranato a dirla tutta, forse colpa del font scelto da Microsoft) e volete rimuoverlo, ecco a voi come fare!

Nuova taskbar di Notizie e interessi su Windows

Vi basterà premere nella taskbar con il tasto destro, cliccare su News and interests (o Novità e interessi se avete Windows in italiano), proseguire nel menù fino a disattivarlo.

Proprio come nello screenshot qui sotto:

Disabilitare News and interests

Per ulteriori informazioni vi consiglio di vedere la documentazione di Microsoft:

https://support.microsoft.com/it-it/windows/rimani-aggiornato-con-notizie-e-interessi-a39baa08-7488-4169-9ed8-577238f46f8f

Come installare Visual Studio su Mac

Installare Visual Studio su macOS è davvero semplicissimo (quasi quanto Xcode, scherzo) e vi basterà scaricare il classico .dmg con all’interno un file .pkg che vi servirà per installare tutti i servizi.

Il file in questione potete trovarlo qui https://visualstudio.microsoft.com/vs/mac/

Tra l’altro è già anche compatibile con Apple Silicon quindi non avrete problemi se avete un nuovo iMac o MacBook con processore ARM.

Come rimuovere Microsoft Update Assistant

Se anche voi, come me, vi siete stufati che il pacchetto Office (e anche tutti gli altri software di Microsoft su Mac) vi controlli gli aggiornamenti ogni minuto, la soluzione è molto semplice:

Vi basterà aprire il Finder e andare nel percorso:

/Library/Application Support/Microsoft/

E all’interno della cartella MAU2.0 rimuovere l’app al suo interno!

Una volta rimossa dovrete anche rimuovere le regole all’interno di:

/Library/PrivilegedHelperTools
/Library/LaunchAgents
/Library/LaunchDaemons/

Ora riavviate il vostro Mac e voilà. Quando vorrete aggiornare, vi basterà aprire qualsiasi software Microsoft e alla voce Help potrete fare un normalissimo Check for updates.

Dove scaricare Windows 10 gratis

Se state cercando dove scaricare la ISO di Windows 10 e anche con una ricerca Google non riuscite. Ecco a voi il link diretto per scaricarlo: https://www.microsoft.com/it-it/software-download/windows10ISO

Vi basterà selezionare la versione che avete precedentemente acquistato (o se possedete già una licenza), cliccare sul tasto di Conferma e avrete subito disponibili i link di download.

Nota importante: scegliete bene la versione se 32 o 64 bit perché una volta installata, con difficoltà riuscirete a passare da una versione all’altra.