Come disattivare i LaunchAgents

Abbiamo visto come togliere i permessi però non esplicitamente come disattivarli.

Beh, disattivarli è molto generica come verbo… dipende! Dipende tutto da quello che devono fare, quando lo devono fare e come lo devono fare.

Esempio con Spotify

E per capire tutto ciò dovete recarvi nelle due cartelle di sistema e dell’utente corrente (amministratore ovviamente) e capire cosa fanno. Potete ad esempio aprire quelli di Adobe facendo:

sudo nano /Library/LaunchAgents/com.adobe.AdobeCreativeCloud.plist

E capire che ad esempio questo viene attivato all’avvio del vostro Mac, in quanto ha, al fondo del file, questo:

<key>RunAtLoad</key>
<true/>

Vi basterà ad esempio settarlo come false scrivendo <false/> e poi togliergli i permessi come visto qui. Semplice no? Il tutto senza installare nessun altro software aggiuntivo (come per altro dovreste fare su Windows se non volete accedere ai registri).

Elenco dei LaunchAgents su macOS

Come togliere i permessi ai LaunchAgents

Come abbiamo intravisto nella guida per Adobe, un’ulteriore modifica da fare ai file dentro la cartella dei Launch Agents, è quella di togliere i permessi di scrittura così da evitare che i vostri programmi sovrascrivono le modifiche che voi avete fatto.

I due percorsi sono sempre questi due:

cd /Library/LaunchAgents/
cd ~/Library/LaunchAgents/

Mettiamo caso vogliate togliere i permessi ad Adobe dovete fare:

sudo chmod 000 com.adobe.AAM.Updater-1.0.plist

Così da mantenere tutte le modifiche che effettuate e non permettere più successive modifiche (sappiate anche anche Spotify fa la stessa cosa, quindi nel caso, toglieteglieli anche a quel file .plist).

LaunchAgents su macOS senza permessi