Come scaricare tutte le repo da GitHub

Aprite il terminale ed eseguite (presupponendo che abbiate un terminale configurato correttamente) cambiando USER con quello vostro:

CNTX={users}; NAME={USER}; PAGE=1
curl "https://api.github.com/$CNTX/$NAME/repos?page=$PAGE&per_page=100" |
grep -e 'git_url*' |
cut -d \" -f 4 |
xargs -L1 git clone

Se dovesse comparire questo errore:

fatal: remote error:
The unauthenticated git protocol on port 9418 is no longer supported.
Please see https://github.blog/2021-09-01-improving-git-protocol-security-github/ for more information.

Allora eseguite questo:

git config --global url."https://github.com/".insteadOf git://github.com/

Per scaricare invece solo quelle private dovete generare un token che abbia accesso alle repo: https://github.com/settings/tokens

E poi eseguite (cambiando TOKEN123 con quello generato):

curl -s -H "Authorization: token TOKEN123" "https://api.github.com/user/repos?per_page=100&page=1" |
grep -e 'git_url*' |
cut -d \" -f 4 |
xargs -L1 git clone

Come rimuovere tutti i file .DS_Store da git

Prima di tutto dovete avere una regola nel .gitignore che specifichi che voi non li volete.

Ma nel caso oramai ne aveste sparsi ovunque nei progetti, i comandi per cancellarli tutti sono questi:

git rm --cached .DS_Store
git add .
git commit -m "Remove .DS_Store"
git push

Ovviamente può essere utilizzato per qualsiasi altro file e non solo questo di Mac!

Come cancellare file elencati in .gitignore ma dopo averli già committati

Lo so, lo so cosa vi starete chiedendo: ma cosa sta dicendo questo?

Beh, purtroppo è una cosa che può capitarvi quando siete alle prime armi con git. Se avete già fatto commit di file che non erano ancora presenti nel file .gitignore, l’unica cosa (in realtà ce ne sono parecchie, ma questa è la più veloce) che potete fare è:

git rm -r --cached .
git add .

git commit -am "Remove ignored files"
git push

E voilà, i file che avete ignorato (o che d’ora in poi ignorerete), ora sono stati cancellati, committati e pushati dalla vostra repository.

Photo by Yancy Min on Unsplash