Come modificare e forzare le impostazioni del DNS su Linux

E per Linux intendo che nelle ultime versioni di Ubuntu, Debian, Raspbian funzionano a grandi linee allo stesso modo.

Se siete disperati e non riuscite a far funzionare il processo di DHCP (e quindi configurate la rete ancora alla vecchia maniera) o comunque non avete i parametri del DNS configurati come si deve, perché appunto vi appaiono dei messaggi tipo:

connect: Network is unreachable

Oppure:

Name or service not known

L’unica è cambiare il parametro che viene autogenerato dal servizio network:

sudo nano /etc/resolv.conf

Dovreste avere un file con qualcosa del genere:

# Generated by resolvconf
nameserver 127.0.0.1

Cambiatelo con l’IP che preferite e provate a pingare ad esempio

google.it

e vedere se vi restituisce l’IP corretto.
Nel caso non funzionasse, riavviate l’interfaccia (cos’è un interfaccia?) con:

sudo ifdown eth0
sudo ifup eth0

Se invece non dovesse ancora funzionarvi, provate a controllare il file:

sudo nano /etc/network/interfaces

Abbia qualcosa di questo genere, con tutti i parametri corretti:

auto lo
iface lo inet loopback

allow-hotplug eth0
iface eth0 inet static
address 192.168.1.2
netmask 255.255.255.0
network 192.168.1.1
gateway 192.168.1.1

Alla prossima!