Cosa fare se l’App Store su Mac non aggiorna

Se anche a voi è già capitato questo messaggio d’errore nell’App Store su Mac:

Unable to Download App

Le alternative che potete provare sono:

  • provare a chiudere l’app in questione
  • riavviare macOS
  • cancellare la cartella /Library/Caches e il suo contenuto

Nel caso non funzionasse, cancellate l’app e reinstallatela!

In alternativa potete anche controllare lo status dei server di Apple da questo link:

https://www.apple.com/it/support/systemstatus/

Qual è la migliore app per la lista della spesa

Ovviamente, come non potrei consigliarvi la mia applicazione per iOS: Listapp?

È semplice e intuitiva, con due click e due slide sarete in grado di stilare una lista di prodotti da acquistare. Comodamente dal vostro iPhone potrete anche tener traccia dei prodotti che acquistate di più, mettendo nel carrello tutto quello che vi serve.

Link per scaricarla: https://apps.apple.com/us/app/id1355503620

Listapp su App Store

Dove scaricare Creative Cloud

Più volte ho cercato di capire come la suite di Adobe gestisse i download e a quanto pare stanno diventando praticamente tutti quanti in abbonamento mensile o annuale, quindi le cose stanno diventando un po’ più difficoltose per chi vuole banalmente possedere il software (per non parlare del codice sorgente).

Anche la loro gestione dei servizi e di quanto si impossessino del vostro sistema, è a dir poco strabiliante. Lascio a voi i commenti di cosa ne pensate.

Comunque arrivo al dunque: se volete scaricare tutti i software Adobe, ora dovete prima installare il loro app store denominato Creative Cloud:

https://helpx.adobe.com/download-install/kb/creative-cloud-desktop-app-download.html

Banalmente il funzionamento è come un classico app store in cui fate il login e scaricate in trial software che volete provare o software che avete acquistato.

Dove trovare il link diretto per scaricare macOS Sierra

Nell’articolo precedente abbiamo visto come e dove scaricare High Sierra, ora vediamo dove poter scaricare Sierra, quindi la 10.12 di macOS:

https://itunes.apple.com/app/macos-sierra/id1127487414?mt=12

La procedura è sempre la stessa, confermate e procedete. Finita la procedura vi creerà un’app nella cartella Applicazioni, accessibile anche comodamente dal Launchpad.

Se non di dovesse partire il download su Mojave, purtroppo dovrete utilizzare High Sierra:

Non so dirvi il motivo se non la solita storia che Apple fa come vuole. Ovunque oramai se ne lamentano e purtroppo non c’è niente da fare.

Come fare gli aggiornamenti di macOS da terminale

L’App Store su macOS c’è oramai da diversi anni ed è molto comodo e user friendly. Resta però un fatto che ancora oggi il terminale non ha perso il suo fascino, quindi ecco a voi come fare l’aggiornamento delle vostre app (chiamarli programmi suona strano da un’App Store).

Per la lista degli aggiornamenti da fare vi basterà eseguire:

softwareupdate -l

Mentre per aggiornare tutto:

sudo softwareupdate -iva

Se volete vedere gli altri comandi invece:

softwareupdate -h

Come rendere una pendrive bootabile con El Capitan

Prima di tutto formattate la pendrive chiamandola “USB”, con formato “OS X Extended (Journaled)” e schema “GUID Partition Map”.

Poi scaricate dall’App Store del Mac El Capitan e una volta che ha finito, aprite il terminale ed eseguite:

sudo /Applications/Install\ OS\ X\ El\ Capitan.app/Contents/Resources/createinstallmedia --volume /Volumes/USB --applicationpath /Applications/Install\ OS\ X\ El\ Capitan.app --nointeraction

Inserite la password e aspettate, il gioco è fatto!