in Problem solving

Perché non usare APFS su hard disk tradizionali

Semplicemente perché non sono indicati per essere utilizzati su supporti che non sono SSD, SATA o NVMe che sia.

Anche dal monitoraggio delle attività risulta una lettura e scrittura di circa 5-6 MB/s:

Perché non usare APFS su hard disk tradizionali

Ovviamente io sto parlando di APFS codificato, quindi non quello base. Voi cosa ne pensate?

Anche se Apple dice il contrario, si sbagliano fortemente, perché le prestazioni sono a di poco ridicole (e no, gli hard disk su cui l’ho testato non sono rotti):