Come emulare il Game Boy Advance su iPhone

Similmente come visto con l’emulatore per Nintendo DS per iPhone, anche per questo emulatore per Game Boy Advance dovrete compilarvelo da soli, semplicemente aggiungendo un certificato:

https://github.com/marcotini/gba4ios

Farlo è molto semplice, cliccate su Clone or download, aprite il progetto con Xcode e cambiate il certificato.
Selezionate il vostro iPhone o iPad come target di destinazione e cliccate su compila!

Importare le ROM è facile e intuitivo quindi non sto a spiegarvelo. Fatemi sapere se avete dei problemi con un commento!

GBA4iOS screenshot

Come emulare il Nintendo DS su iPhone

Dopo aver visto come emulare il Nintendo 3DS e la Nintendo Switch su PC, vediamo come emulare il vecchio Nintendo DS su iPhone.

Purtroppo (o per fortuna) sull’App Store ufficiale di Apple non è possibile scaricare l’emulatore perché non è propriamente legittimo in quanto i giochi scaricati non sono stati veramente acquistati dall’utente.

Detto questo, vi toccherà compilarvi il codice (qui potete avere una guida passo a passo su come fare). Altrimenti potete utilizzare dei servizi come builds.io che però non garantisco, in quanto bisogna pagare una quota annuale.

Nel caso non riuscite, io ho fatto una fork del progetto originale e qui potete trovare tutti i file necessari https://github.com/marcotini/iNDS in cui c’è tutto il progetto. Vi basterà cambiare certificato e installarlo sul vostro iPhone o iPad.

Rispetto al codice che potete trovare su GitHub, dovete semplicemente identificare questa stringa:

E cambiare da Debug a Release:

Ed ecco a voi:

Screenshot di Pokémon

Come emulare i giochi del Nintendo 3DS di Pokémon

Prima di tutto dovete installarvi Citra come ho spiegato in questa guida.

Poi dovete procurarvi la ROM per il gioco che volete giocare e che ovviamente dovete possedere fisicamente (potete acquistare le cartucce qui su Amazon).

Una volta che avete il file .3ds vi basterà aggiungerlo nella cartella di Citra (tasto destro) e avviate il gioco!

Come potete vedere dallo screenshot qui sotto, Pokémon Ultra Luna funziona perfettamente su Windows 10:

E come potete notare in basso a sinistra, riesce persino ad andare a 60fps (cosa che normalmente un Nintendo 3DS raggiunge solo i 30).

Anche su macOS funzionano quasi tutti perfettamente:

Come emulare la Nintendo Switch su PC

A differenza di quanto visto con Citra, che emula perfettamente il Nintendo 3DS, purtroppo con la Nintendo Switch (se volete acquistarlo su Amazon cliccate qui) sono ovviamente un po’ più indietro nella programmazione, quindi se volete contribuire il GitHub è aperto a tutti: https://github.com/yuzu-emu/yuzu

Detto questo, se avete voglia di smanettare un po’ per far funzionare i giochi, ecco a voi Yuzu!

Dove scaricare Yuzu, l’emulatore per Nintendo Switch https://yuzu-emu.org/downloads/

Per ora pochi giochi sono compatibili, però stanno comunque facendo progressi a vista d’occhio, quindi se volete iniziare a provarlo, direi che questo è il momento giusto.

Lista dei giochi compatibili http://yuzu-emu.org/game/

Yuzu è un altro bell’esempio di software open source che non sarebbe stato possibile realizzare senza la possibilità di condividere il codice sorgente tra una community di appassionati.

E ricordatevi che se volete acquistare un Nintendo Switch reale su Amazon: questo è il link giusto!

Come emulare il Nintendo 3DS su PC o Mac

Nello scorso articolo abbiamo visto a grandi linee cosa sono i software open source. Ecco, ora vediamo un bell’esempio di software libero.

Citra è un emulatore per Nintendo 3DS (se volete acquistarlo su Amazon cliccate qui) che non sarebbe stato possibile realizzare senza GitHub e la community che ci sta dietro.

Tutto il codice sorgente di Citra su GitHub https://github.com/citra-emu/citra

Ovviamente Citra, per semplicità, distribuisce anche il codice precompilato e quindi instancabile normalmente da un eseguibile.

Dove scaricare l’eseguibile di Citra https://citra-emu.org/download/

Una volta scaricato e installato, vi basterà aprire il file .3ds e iniziare a giocare!

Il supporto su Windows è ovviamente meglio rispetto a quello su macOS e se vi interessa l’argomento OpenGL ecco a voi una bella lettura che vi farà amare Apple ancora di più per le sue scelte drastiche.