Cos’è rEFInd

rEFInd (sì con la sigla EFI maiuscola) è un boot manager che cerca e riesce a risolvere diversi problemi che i boot manager di default di Apple o Microsoft hanno da tempo.

Essendo un progetto open source potete accedere al codice sorgente e personalizzarlo come meglio preferite.

Detto in parole semplici è un menu che vi compare all’avvio del computer e vi permette di selezionare il sistema operativo che volete utilizzare.

Il sito web ufficiale con tutta la documentazione è questo:

http://www.rodsbooks.com/refind/

Screenshot del template base di rEFInd

Personalmente lo utilizzo per risolvere il problema che si presenta con una scheda video esterna che non riesce a rimaner disabilitata durante il boot (qui l’articolo per risolvere l’errore 12). Cosa che si riesce a fare facilmente con rEFInd con l’utilizzo di una semplice pendrive e due file che disabilitano la scheda interna durante la fase di caricamento del sistema operativo.

Cos’è un boot loader

Il bootloader è un programma che viene eseguito subito dopo aver dato corrente a un computer (o qualunque dispositivo che deve caricare un sistema operativo) e ha il compito di caricare il kernel dalla memoria secondaria (SSD o hard disk che sia) alla primaria (RAM).

Per una lettura più approfondita vi consiglio la pagina di Wikipedia in inglese che tratta molto approfonditamente la questione: https://en.wikipedia.org/wiki/Booting#First-stage_boot_loader