Come installare Ghost su Docker

Andiamo subito dunque senza spiegare cos’è Docker o Ghost. Presupponendo che avete Ubuntu installato (ma anche Debian va bene) procediamo con l’installazione di Docker:

sudo apt-get install docker

Ora create la cartella in cui verranno salvati i dati del vostro blog:

sudo mkdir /home/ghost

E scaricate semplicemente Ghost con:

sudo docker pull ghost

Aspettate che venga scaricato e… eseguite Ghost:

sudo docker run -d -p 80:2368 /home/ghost:/var/lib/ghost ghost

Ora andate da browser sulla porta 80 (quindi digitando solo localhost o l’indirizzo IP della vostra macchina) ed ecco il vostro blog pronto!

Caso in cui aveste Apache già sulla porta 80, potete o stopparlo con sudo service apache2 stop oppure cambiare la porta nel comando precedente. O eventualmente gestire il tutto con NGINX che sarebbe il top.

Come installare Ghost su Raspberry Pi

Non sto neanche a introdurvi Ghost perché probabilmente se siete qua è perché lo conoscete già.

Andiamo subito al dunque (presupponendo che abbiate già installato un web server e Node js). Loggatevi tramite SSH al Raspberry ed eseguite i comandi:

cd /home/pi
curl -L https://ghost.org/zip/ghost-latest.zip -o ghost.zip
unzip -uo ghost.zip -d ghost
cd ghost/
npm install --production

Modificate il file di configurazione con il vostro IP (invece di 127.0.0.1) in modo da poter accedere anche dal vostro computer (ma solamente nella rete locale):

sudo nano config.js

Ed eseguite Ghost con:

npm start

Voilà, create l’account amministratore ed ecco a voi il vostro nuovo blog pronto per essere usato!

Semplice no?

Basta, inizio anche io a tenere un blog settimanale

Continuare a rimandare non serve, anzi procrastinare non porta mai a niente di buono.

Da oggi inizio anche io a tenere il blog con tempistiche regolari e pubblicazioni almeno settimanali. Avevo già intenzione di iniziare a scrivere da diversi anni ma ho sempre preferito a dedicarmi ad attività anonime o quasi…

Ho intenzione di parlavi di lavori online, marketing, programmazione web e non, investimenti in borsa, tecnologia, social network, vita privata e fotografia. Nonché tutto quello di cui mi occupo attualmente o di cui sono appassionato!

Spero di contribuire a migliorare i vostri investimenti, imparare a programmare e a fotografare in modo più professionale.

Alla prossima!