Come esportare SMS e iMessage da iOS

Che voi abbiate un iPhone, un iPad o un iPod touch (esistono ancora, vero?), i metodi per esportare i messaggi non sono tanti.

Qualche anno fa vi avevo proposto di usare iExplorer per salvarli ma a quanto pare è a pagamento e i risultati possono non essere come sperati. Vediamo ora come farlo nel 2018 con iBackupBot: compatibile sia per Windows che per macOS.

Vi baserà scaricare il programma tramite questo link, fare un backup sul vostro computer con iTunes ma senza password, quindi accessibile anche ad app di terze parti (se non vi fidate fatelo in macchina virtuale o con qualche firewall per controllare le connessioni) e accedere alla schermata per esportare allegati e messaggi.

Schermata d’esempio

Nel caso potete esportare anche solo gli allegati, senza salvarvi tutte le conversazioni in .csv o .txt.

Allegati esportati con iBackupBot

Se avete dei problemi o non riuscite, lasciatemi pure un commento. Io l’ho testato e funziona correttamente con iOS 11.

Come ricevere 10 euro gratis su Apple Pay

Se non avete ancora una carta su Apple Pay che aspettate a farvi subito un account gratuito su Hype?

È una carta davvero a costo zero, con codice IBAN, ricariche per telefoni, pagamenti immediati tra amici e tante altre funzionalità.

Attualmente c’è una promozione che se vi iscrivete tramite questo link e ricaricate almeno 1 euro (tramite un’altra carta o tramite bonifico) vi regaleranno 10 euro di benvenuto!

Che aspettate? Iscrivetevi subito, è gratis!

Come attivare Apple Pay in Italia

Innanzitutto Apple Pay è compatibile solo con iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 6s, iPhone 6s Plus, iPhone SE ed Apple Watch. E per farlo, a oggi, dovete avere un account Apple ID UK (che andremo a creare passo a passo).

  • Prima di tutto andate su Impostazioni nel vostro iPhone.
  • Poi cliccate su Generali.
  • Alla voce Regione cambiate con Regno Unito.
  • E cliccate su Fine in alto a destra e poi su Continua.
  • Aspettate che il telefono si riavvii.
  • Poi tornate su Impostazioni.
  • Cliccate su Posta, contatti, calendari.
  • Poi su Aggiungi account.
  • E successivamente su iCloud.
  • E in fondo alla pagina cliccate su Crea nuovo ID Apple.
  • Seguite tutti i passaggi, inserite tutti dati (segnatevi le risposte di sicurezza) e alla fine quando vi chiederà cosa impostare, lasciate solo la voce Posta (Contatti, Calendari, Promemoria e Note dovrebbero già essere sincronizzati con il vostro account iCloud di base).
  • Ora uscite dal vostro account su App Store aprendo l’app App Store, andate in fondo alla prima pagina e cliccate sul vostro Apple ID e poi su Esci.
  • Ricliccate quel tasto ed entrate con il vostro account appena creato.
  • Vi dirà che dovete revisionare l’account, quindi cliccate su UK.
  • Seguite tutti i passaggi mettendo dati veritieri e Nessuna carta di credito.
  • Una volta completato, scaricate Boon a questo link e anche qui seguite i passaggi per creare un account Basic che vi darà diritto a 5 sterline gratis (l’equivalente di 6.25 euro allo stato attuale delle conversioni).
  • Aggiungete la carta a Wallet (i passaggi sono veramente semplici) e voilà.
  • Apple Pay è pronto all’uso!
Apple Pay from website

Apple Pay from website

Per ora Apple Pay potrete usarlo semplicemente aprendo l’app Wallet e avvicinandolo (a 10-15 cm ndr) nei POS contactless.
Personalmente l’ho provato sia in un autogrill che al McDonald’s e in entrambi ha funzionato tranquillamente senza problemi.

Se volete aggiungere altri soldi oltre le 5 sterline che vi danno gratis, dovete cambiare tipologia di account e mettere la vostra carta di credito/ricaricabile.

Per altre info: apple.com/apple-pay

Come salvare messaggi dall’iPhone

Salvare i messaggi dall’iPhone non è mai stato così facile con iExplorer!

Prima di tutto scaricaricatelo da questo link. Una volta installato collegate il vostro iPhone e cliccate su Data e poi su Messages (vi chiederà di fare il backup, confermate).

Pagina principale di iExplorer

Dopo che vi avrà caricato le conversazioni, premete in basso su Export All Conversations e scegliete il metodo che preferite! Potrete esportarle in pdf (avendo tra l’altro una bella visuale con anche tutti gli allegati) o in txt/csv.

Schermata d’esempio

Se avete qualche domanda o non riuscite, lasciatemi un commento!